Marco Sangua Sanguanini


La batteria è sempre stata la sua passione, già all’età di due anni. L’esordio in pubblico avviene all’età di cinque anni in un piccolo paese del mantovano.
Trasferitosi a Vicenza inizia varie esperienze musicali, approfondendo l’interesse per la batteria da autodidatta. Crescendo si fa strada nell’ambiente della zona e suona per tre anni con l’Orchestra Giovanile Vicentina, dove esegue delle rivisitazioni di brani folcloristici curate dal maestro Roberto De Maio.

Con il passare degli anni sente il bisogno di espandere da sua esperienza e viene chiamato in una formazione latino-americana come appoggio ad Amedeo Victor.

Nello stesso periodo viene spinto verso nuovi orizzonti musicali, tra i quali il progressive. Da allora sperimenta uno stile più aggressivo e più tecnico della batteria, seguendo generi che vanno dal heavy metale al progressive anni ’70.
Nel 2006, insieme all’amico Luca Seraglio, dà vita ad un nuovo progetto progressive, i Soul Storm. Nel 2013 entra a far parte dei Golden Jubilee, band vicentina symphonic metal.
Da maggio 2014 è ufficialmente il batterista degli Arcana Opera.

ONLINE STORE


TOURDATES


LISTEN


SOCIAL